Lazio, Zaccheroni: “Immobile disumano, aspetto l’esplosione di Milinkovic”

Le parole del doppio ex in vista del big match di questa sera

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Il 2020 della Lazio si chiuderà con il big match contro il Diavolo, che andrà in scena questa sera a partire dalle 20:45. La Gazzetta dello Sport per l’occasione ha intervistato il doppio ex Alberto Zaccheroni. Ecco le parole del tecnico: “Lo stadio vuoto aiuta? Sì, per me è una certezza: San Siro spaventa”.

Calhanoglu o Luis Alberto? – “Sono i due maggior talenti delle loro squadre, Sono diversi ma fanno la differenza allo stesso modo. Oggi Calhanoglu incide di più, cerca maggiormente il tiro, la porta. Luis Alberto è più rifinitore. Mi sembra un po’ umorale, ma ha personalità. Parlo per quello che vedo da fuori. Offre un contributo prezioso a Immobile che sta facendo qualcosa di disumano. Fare gol in A resta più difficile che farlo altrove. Mi permetto di dire che aspetto ancora l’esplosione di Milinkovic: ha tutto per essere la miglior mezzala in circolazione, deve sbloccarsi”. 

Sulla Lazio – “E’ difficile ricaricarsi dopo quello che è successo la scorsa stagione. Hanno dato il meglio e davanti avevano l’occasione della vita: erano talmente lanciati che senza l’interruzione per la pandemia avrebbero davvero potuto vincere lo scudetto. Avevano un’energia straordinaria e ora quella stessa energia va ritrovata, ma se non vivi quell’adrenalina è difficile. Gli alti e bassi dipendono da questo, i giocatori sono gli stessi”.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy