• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Luiz Felipe, il tassello in difesa che mancava alla Lazio

Luiz Felipe, il tassello in difesa che mancava alla Lazio

Negli ultimi anni la difesa della Lazio non è stato il reparto più solido del club. Ora però i numeri del pacchetto arretrato biancoceleste sono cambiati

di redazionecittaceleste
Lazio: crescita Luiz Felipe

Notizie Lazio

ROMA – Dopo tanto cercare, la Lazio ha trovato il suo terzetto difensivo titolare, è lo ha fatto quest’anno a giochi in corsi. Ad inizio stagione c’erano ancora dubbi su chi fosse il terzo centrale da schierare titolare al fianco di Acerbi e Radu. Dopo l’investimento di Vavro non ancora fruttato e il prestito di Wallace, erano rimasti Bastos, Patric e Luiz Felipe a giocarsi ogni settimana un posto dal primo minuti. Alla fine le conferme e l’esplosione definitiva di quest’ultimo, hanno fatto del ventitreenne brasiliano un titolare, quasi, inamovibile.

LA STAGIONE – Oggi Luiz Felipe Ramos Marchi, noto semplicemente come Luiz Felipe, compie ventireeanni. Il classe 1997 si è guadagnato il posto da titolare dopo essere cresciuto, in un certo senso, nelle giovanili del clbu biancoceleste. Dopo un periodo in prestito alla Salernitana, il difensore centrale è tornato a Roma per giocarsi le sue chance. Quest’anno il brasiliano ha giocato 23 partite totali, tra campionato e coppe, in cui ha segnato anche una rete. Il suo colpo di testa alla Juventus, la prima rete tra le mura amiche dell’Olimpico, ha aiutato la compagine capitolina a battere i rivali bianconeri.

IL FUTURO – Proprio in questi giorni, in occasione del suo compleanno, la società starebbe pensando di offrirgli il rinnovo contrattuale. Attualmente Luiz Felipe è legato alla Lazio fino al 2022, ma da tempo girano voci di un interessamento del Barcellona nei suoi confronti. In Spagna molti addetti ai lavori hanno puntato il dito contro la difesa blaugrana, per questo la dirigenza del club della Catalogna sta cercando un profilo ideale da inserire nel proprio organico. Una cosa è certa, per convincere il presidente Claudio Lotito ci vorrà un’offerta adeguata.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy