• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Manuel Lazzari ci crede, il podista biancoceleste vuole giocarsela con tutti

Manuel Lazzari ci crede, il podista biancoceleste vuole giocarsela con tutti

Piano piano si sta prendendo la Lazio. Contro l’Udinese Manuel Lazzari ha giocato una delle sue migliori partite stagionali

di redazionecittaceleste

ROMA – In una giostra che gira a dovere è normale che tutti si divertano. Negli undici titolari la Lazio ha pochi rivali in Italia, spesso i nuovi acquisti del club devono pazientare prima di diventare titolari. Ma così non è stato per Manuel Lazzari. Il corridore laziale è giunto la scorsa estate dalla SPAL, fortemente voluto da Simone Inzaghi alla fine il DS Igli Tare ha fatto il colpo giusto. Già l’anno scorso più di qualcuno si era accorto della necessità di dare riposo ad Adam Marusic, non solo per delle prestazioni poco convincenti, ma anche per via di alcuni infortuni muscolari che tuttora lo stanno tenendo lontano dal campo. Il 3-5-2 della Lazio dunque scopre un nuovo interprete per la corsia di destra. La fascia è l’habitat naturale di Lazzari che fa il campo più di qualche volta, stringendo in difesa al momento opportuno indossando i panni di un vero è proprio terzino. Questa potrebbe essere una chiamata al CT dell’Italia Roberto Mancini che non vede in lui un probabile quarto difensore. Tuttavia la stagione del classe ’93 è in crescendo, intesa con i compagni e voglia di stupire.

Questa Lazio non è seconda a nessuno, faremo grandi cose“. Così ha dichiarato l’esterno al termine della partita. Lazzari suona la carica ed è pronto a ripartire, correndo su e giù per il campo, come se fosse un podista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy