• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Marcolin: “Contro la Juve la Lazio deve sfruttare una fase storica irripetibile”

Marcolin: “Contro la Juve la Lazio deve sfruttare una fase storica irripetibile”

L’ex giocatore biancoceleste crede nelle possibilità di vittoria della Lazio nell’incontro di sabato sera

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex calciatore della Lazio Dario Marcolin è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia per analizzare la vittoria dei biancocelesti con l’Udinese e il big match di sabato contro la Juventus: “Contro l’Udinese è stata una partita a senso unico. Molti hanno criticato Milinkovic, ma contro i friulani ha fatto un assist difficilissimo. Inzaghi dovrà curare la fase difensiva, mentre quella offensiva è straordinaria. I calciatori giocano a memoria. Se Luis Alberto è in palla, la Lazio gira a meraviglia. Immobile è il miglior attaccante in Italia per i movimenti senza palla. E’ diventato sempre più leader, già contro l’Atalanta ha preso per mano la squadra perché non accettava la sconfitta. Da lì è ripartito il campionato della Lazio. E’ una fase storica mai successa prima, in cui i biancocelesti vengono da sei vittorie consecutive e affrontano in casa una Juventus poco dinamica e con una difesa perforabile. Ronaldo è fortissimo, ma non è al top. Schiererei in difesa il terzetto Luiz Felipe, Acerbi e Radu. Ho fiducia perché la Lazio gioca a memoria, è come una magia. Lo dimostra che chiunque entra fa un figurone, anche le seconde linee”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy