Notizie Lazio – Cagni: “Non sopporto i simulatori. Quante battaglie con Chinaglia”

L’allenatore Gigi Cagni ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radiosei su alcuni temi attuali in casa biancoceleste

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

L’allenatore Gigi Cagni ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radiosei su alcuni temi attuali in casa biancoceleste. Ecco le sue principali parole:

“Quando marcavo Paolo Rossi non sono mai riuscito a prenderlo, era troppo veloce. Aveva un’intelligenza al di fuori della norma. Quando incontri un giocatore così è difficile averla vinta. Fuori dal campo era un uomo vero e splendida persona. Non sopporto i simulatori, nel calcio di oggi ci sono troppi calciatori che vanno a terra al minimo contatto. Ai miei tempi non era così, ci menavamo in campo senza dire nulla. Ricordo con Chinaglia quante battaglie, era un animale. Ero abituato a convivere con il dolore, lo sopportavo e andavo avanti. Erano tutti uomini, nessuna femminuccia e nessuno si lamentava. Mandavamo gli arbitri a quel paese e viceversa, si poteva dire di tutto. La televisione ha cambiato tutto”. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

Notizie Lazio: parla Cagni
Notizie Lazio: parla Cagni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy