Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie lazio

Notizie Lazio – È James il piano B di Tare? “Vuole lasciare il Real”

Notizie Lazio - James Rodriguez

Il colombiano pronto a lasciare il Bernabeu, i biancocelesti possono sfruttare i buoni rapporti con Mendes ma l'operazione è difficilissima

redazionecittaceleste

ROMA - Bisogna cancellare al più presto la delusione David Silva. Ne ha bisogno la società, ne hanno bisogno i tifosi biancocelesti che sognavano di vedere lo spagnolo a Roma. Si è tanto parlato di un piano B da seguire qualora l'ex City avesse detto no all'offerta della Lazio. Si parla tanto di Rodrigo De Paul, ma gli oltre 30 milioni richiesti dall'Udinese in questo momento sono un ostacolo duro da superare. Un'idea potrebbe essere quella che porta a James Rodriguez. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il colombiano può essere l'alternativa studiata dalla Lazio a David Silva. Un nome importante, di qualità, in grado di portare esperienza internazionale.

VIA DA MADRID - Dalla Spagna spingono James lontano da Madrid. Secondo il Mundo Deportivo lo spagnolo è l'unico giocatore del Real che sta forzando la mano per lasciare Madrid. Tutti gli altri esuberi, da Mariano Diaz a Bale, vorrebbero rimanere a Madrid fino alla scadenza dei loro contratti. James invece ha voglia di giocare, vuole rilanciare la sua carriera dopo un paio di stagioni difficili. “Voglio andare dove posso giocare, dove sarò felice e dove tutti mi ameranno. È frustrante non giocare, so di avere la condizione per scendere in campo sempre, ma gli altri non posso farlo, quindi è frustrante. Dove potrei giocare? Non lo so. Potrebbe essere Italia, Spagna, Inghilterra. Non conosco la risposta. Ho giocato in diversi buoni campionati, ma la Serie A e la Premier League ancora mi mancano." Queste le parole di James un paio di giorni fa, ma la Lazio per portarlo a Roma dovrà pescare un jolly. Il colombiano ha ancora un anno di contratto a Madrid con un ingaggio superiore ai sei milioni di euro netti a stagione. Se veramente James vorrà giocare, dovrà sensibilmente ridursi lo stipendio per farlo a Roma. Tare proverà a sfruttare gli ottimi rapporti con Mendes, ma poi sarà la volontà del colombiano a fare la differenza. Così come nel caso di Silva, disposto a rinunciare a un'offerta migliore e alla Champions pur di tornare in Spagna.

Potresti esserti perso