Notizie Lazio – Il derby si avvicina: si cercano conferme dopo Parma

La Lazio vince e convince in quel di Parma, con un successo rotondo, netto, per 0-2. Ma il risultato sta perfino stretto ai biancocelesti che hanno collezionato almeno dieci palle gol nette

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

La Lazio vince e convince in quel di Parma, con un successo rotondo, netto, per 0-2. Ma il risultato sta perfino stretto ai biancocelesti che hanno collezionato almeno dieci palle gol nette. Qualche apprensione nel primo tempo (su tutti la parata di Reina su Cornelius), ma nel secondo non c’è stata partita. Ovviamente però non deve illudere questo successo, per tanti motivi. Il primo, quando giochi una partita convincente sotto tutti i profili (anche del gioco) dopo tanto tempo una rondine non fa Primavera. Il secondo, e quello più importante, davanti i biancocelesti si sono trovati una squadra praticamente in emergenza totale, rimaneggiata e ridotta fino all’osso. Senza sei titolari, con Gervinho (comunque tra i migliori) a mezzo servizio e altri problemi subentrati nel corso della gara. Conseguenza di un Parma costretto a schierare un nugolo di ragazzini, alcuni addirittura alla prima presenza in A. D’Aversa avrà un inizio in salita. Quindi è bene non illudersi, tenendo conto di queste discriminanti. Però, la Lazio di Inzaghi va. Sono 7 punti quelli conquistati in queste prime tre partite del 2021. D’accordo, potevano e dovevano essere nove, contando gli avversari affrontati, ma comunque non si tratta di un bottino scarno. Inoltre nelle ultime sei gare, ovvero da quando è finita la Champions, è arrivata una sola sconfitta in sei gare, tra l’altro a Milano contro la capolista, tutti sappiamo come. Segno che i punti persi ad inizio campionato erano effettivamente colpa dell’impegno europeo. E quindi si può guardare con ottimismo al futuro.

Notizie Lazio – Esultanza Lazio

ORA IL DERBY – Ovviamente tutti questi progressi dovranno essere confermati nella partita più importante e attesa del campionato, quella da sempre più sentita: il derby. In un insolito anticipo del venerdì sera. Caicedo in versione extra-large, Milinkovic e Luis Alberto tornati a ricamare calcio, una difesa impermeabile e attenta con Acerbi e Luiz Felipe sugli scudi. Tutte liete novelle, non c’è stato bisogno del sigillo di Ciro Immobile, che per una volta ha potuto beneficiare di un turno di riposo nel timbrare il cartellino. >>> Nel frattempo, parlando di Lazio, ci sono anche altre notizie importanti che stanno arrivando proprio in questi minuti <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy