Notizie Lazio – Frosinone, Stirpe: “Ripartire per evitare contenziosi. Il calcio rischia grande crisi”

Il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Sportiva in merito ad alcuni temi attuali del mondo del calcio

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

Il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Sportiva in merito ad alcuni temi attuali del mondo del calcio. Ecco le sue principali parole:

“La Lega serie B è stata molto chiara: quando ripartiranno gli allenamenti collettivi, ci vorranno tre mesi per finire il campionato. Quando lo stabilirà il Governo. Se si ripartirà bisognerà farlo più vicini possibili alle date della serie A, perché poi i campionati in un certo senso devono andare di pari passo. Ed esserci il tempo necessario per fare la preparazione per il campionato successivo. Anche noi possiamo riprendere gli allenamenti individuali dopo il via libera della Regione Lazio, ma per ora lasciamo decidere liberamente i calciatori se se la sentono o meno. Noi vogliamo concludere la stagione per evitare che sussistano contenziosi. Bisogna chiudere il campionato sul campo quando ci sarà la massima sicurezza. Ci vorranno molti anni per riportare il campionato di calcio italiano alla situazione pre-covid. Si abbasserà tutto il livello del movimento, è normale. Nesta? Ha avuto difficoltà all’inizio, ma il giudizio è positivo”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy