Notizie Lazio – Garlaschelli: “La Lazio non può più nascondersi, gli obiettivi sono chiari”

L’ex calciatore della Lazio scudettata del ’74, Renzo Garlaschelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi a Lazio Style Radio

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

L’ex calciatore della Lazio scudettata del ’74, Renzo Garlaschelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi a Lazio Style Radio. Ecco le sue principali parole:

“Negli ultimi giorni si intravede un piccolo lumicino, una piccola lampadina. Non so quante partite si giocheranno, se si giocheranno e quando. C’è una ripresa lenta e graduale, non so se le squadre saranno le stesse di due mesi fa. Qualche dubbio ce l’ho sulla ripartenza, ma mi auguro che possa esserci. L’idea delle cinque sostituzioni è ottima, sono d’accordo. E’ un peccato quello che è successo, soprattutto ricordando il campionato fatto dalla Lazio. Non so cosa succederà alla ripresa se ci sarà. Tutto dipenderà da come stanno le squadre. Futuro? Mi auguro la permanenza dei big. Milinkovic, Immobile e Luis Alberto mi pare di capire resteranno. La Lazio adesso non si può più tirare indietro, gli obiettivi sono chiari. Anche se non si riparte quest’anno, bisogna riprovarci il prossimo. Non si può più pensare di restare fuori dalla Champions. Manca qualche ritocco alla rosa, se nessuno va via. Finché non arrivano le firme sui contratti non canto vittoria. Lotito e Tare lavorano, spero possano continuare così. Cosa comprerei sul mercato? Un intervento per reparto. Tre innesti per fare bene sia in campionato che in Champions. Jony può migliorare, Cataldi ha fatto bene al posto di Leiva”. 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy