• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Notizie Lazio – Inzaghi: “Dispiace perdere dopo questa partita. Nessuno tocchi i miei ragazzi”

Notizie Lazio – Inzaghi: “Dispiace perdere dopo questa partita. Nessuno tocchi i miei ragazzi”

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa sera a Sky Sport dopo la gara contro la Juventus

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa sera a Sky Sport dopo la gara contro la Juventus. Ecco le sue principali parole:

“Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché siamo venuti qui con tanti problemi e siamo riusciti a fare una partita di personalità. C’è dispiacere per quello che è accaduto dopo la sosta. Gli episodi non girano dalla nostra parte, il palo di Ciro e il rigore questa sera sono la testimonianza. Peccato perché volevamo prenderci in anticipo la qualificazione alla Champions”.

LUKAKU“Ci sono degli orari e bisogna rispettarli. Ha sbagliato, non è stato puntuale ad una riunione ed è la seconda volta che accade in una settimana. Quindi ho ritenuto giusto punirlo”.

RIGORE – “Ci sono dei dubbi vedendo l’azione, non è chiaro se c’è il tocco di mano o meno. Con Orsato e Mazzoleni siamo tranquilli, ma questa sera non so. Dispiace per quanto fatto nel primo tempo”.

INFORTUNI – “Siamo in dodici. Abbiamo giocato contro una squadra di cui conosciamo le potenzialità. Si è fatto male Higuain, a loro è entrato Dybala. Sono contento di quanto fatto, questi ragazzi non me li deve toccare nessuno. Non c’è nulla di sbagliato nella preparazione. Lulic e Leiva dovevano rientrare ma sono fuori da quattro mesi. Non è colpa della preparazione. Dovevamo fare più attenzione ai guai muscolari”.

MERCATO“Vorrei tenere i migliori, è naturale. Giocando la Champions dovremo ampliare la rosa. Senza infortuni sarà più semplice”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy