Notizie Lazio – Miglior attacco vs miglior difesa, Atalanta-Lazio sarà anche questo

Atalanta-Lazio, prima sfida dopo ben quattro mesi dei biancocelesti, in programma mercoledì non è solo la tanto attesa gara del ritorno in campo

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

Atalanta-Lazio, prima sfida dopo ben quattro mesi dei biancocelesti, in programma mercoledì non è solo la tanto attesa gara del ritorno in campo. Non è nemmeno solo il big-match della 27a giornata di serie A tra la seconda e la quarta in classifica, le due squadre che a detta di tutti giocano il miglior calcio, i progetti più luminosi del panorama italiano. Ma è anche, se non soprattutto, la sfida tra il miglior attacco (quello della Dea) contro la miglior difesa (quella laziale). Sul primo c’erano pochi dubbi, è così da quando Gasperini ha forgiato il “miracolo” bergamasco. Il gioco offensivo orobico, unito alle individualità di Gomez, Ilicic, Muriel e Zapata tra gli altri, è un mix esplosivo per qualsiasi difesa. Basti pensare che in questo campionato in una singola partita per ben tre volte sono arrivate sette reti, in un’altra occasione sei, in un altro paio cinque. Questi numeri mostruosi hanno cancellato quelli dell’attacco laziale, che comunque si comporta bene ed è il secondo migliore dell’intera categoria.

MIGLIOR DIFESA – Quello che più balza agli occhi non sono gli attacchi di orobici e romani. Ma la difesa di quest’ultimi, un vero e proprio tallone d’Achille da sempre. Quest’anno la solidità difensiva è il vero punto di forza della Lazio, davanti a squadre come Juve e Inter che hanno costruito imperi sulle proprie difese. Un mostruoso Acerbi, coadiuvato dalla crescita di Luiz Felipe e Patric, più un sempre costante e affidabile Radu, hanno tenuto spesso la saracinesca abbassata dalle parti di Strakosha. L’augurio è quello di continuare così, anche perché da anni il titolo in Italia va sempre a chi ha la miglior retroguardia. Che adesso, priva anche di Luiz Felipe, sarà chiamata all’esame più importante, sperando che i quattro mesi di stop possano aver influito sull’attacco spumeggiante nerazzurro. Chi la spunterà? L’attacco o la difesa? Mercoledì intorno a mezzanotte avremo la risposta.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy