• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Notizie Lazio – Oddi: “Ingiusto assegnare lo scudetto alla Juve. Allenamenti? Bastano dieci giorni”

Notizie Lazio – Oddi: “Ingiusto assegnare lo scudetto alla Juve. Allenamenti? Bastano dieci giorni”

L’ex calciatore della Lazio, Giancarlo Oddi, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi al portale tuttomercatoweb.com, su alcuni temi attuali del calcio italiano

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

L’ex calciatore della Lazio, Giancarlo Oddi, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi al portale tuttomercatoweb.com, su alcuni temi attuali del calcio italiano. Ecco le sue principali parole:

“Bisogna capire come e quando questa situazione cesserà. Se da qui ad un mese si riparte, allora anche il calcio potrà pensare di farlo e terminare così la stagione. Giocando tre gare a settimana, si può arrivare a metà luglio. Ricordo che quando la Lazio fece gli spareggi si giocò fino al 7 luglio, inoltre non c’è bisogno di un lungo periodo di preparazione. I calciatori si stanno allenando in casa, alcuni hanno delle palestre, basterebbero dieci giorni. Assegnare lo scudetto alla Juve sarebbe scorretto. Il Liverpool, ad esempio, lo merita. E in quel caso lì è giusto assegnarlo il titolo, se hai un vantaggio importante in classifica. Comunque è un problema adesso secondario con quello che c’è in Italia, bisogna pensare alla salute, ai morti. Ci siamo fermati troppo tardi, lo stop doveva arrivare prima anche da parte dell’UEFA. Per la Lazio sarebbe un vero peccato, succede sempre ogni anno prima di uno scudetto biancoceleste. Accadde a noi nel 1973 e anche nel 1999. Si vede che questa squadra deve vincere il titolo due volte. Sarebbe un gran dispiacere, perché la squadra di Inzaghi ha giocato davvero un gran calcio, ha divertito tutti. Lo scudetto sarebbe un premio meritato, vediamo che succede”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy