Notizie Lazio – Panella: “Inzaghi il mister più importante della nostra storia”

Il ristoratore Francesco Panella, noto per il suo programma Little Big Italy, e di fede laziale, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Incontro Olympia

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio - mister Inzaghi

Notizie Lazio

Il ristoratore Francesco Panella, noto per il suo programma Little Big Italy, e di fede laziale, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Incontro Olympia. Ecco le sue principali parole:

“La mia lazialità è nata grazie a mio nonno, è un fatto genetico che si è tramandata. Non capisco come fai ad essere di Roma e non tifare Lazio, io sono coerente e quindi sono laziale. Ripresa? Sono scaramantico, non mi sbilancio. La preparazione sarà fondamentale, giocare d’estate non è facile. Ci mancherà il dodicesimo uomo in campo, il nostro si sente molto. Simone Inzaghi è il mister più importante della nostra storia per come ha iniziato fin dalla Primavera. Quest’anno i biancocelesti hanno doti fuori dal comune. Luis Alberto, ad esempio, durante la pandemia è rimasto a Roma da solo. Lotito? Ha da subito capito l’importanza di tornare a giocare per non far morire il calcio, e soltanto ora tutti gli danno ragione. Le soddisfazioni più grandi? Il 26 maggio, Roma-Lecce e Roma-Sampdoria 1-2. La gara del 26 maggio non si può paragonare nemmeno alla Coppa Campioni. I play-off? Si possono fare dal secondo posto all’Europa League, ma non ha senso dover rimettere tutto in discussione quando c’è una squadra che ha 17 punti su un’altra e in pratica 6 partite di vantaggio. Ho molti calciatori che sono passati dal ristorante, ho un ottimo rapporto con Bruno Giordano, un amico di famiglia. Conosco da tanto anche Gaia, e quindi Inzaghi. Idem Klose. Curva Nord? Ha una creatività fuori dal comune, le coreografie di quest’anno hanno fatto il giro d’Europa ma si è dato poco risalto alla cosa”. 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy