Notizie Lazio – Spadafora: “Ripartenza sport di contatto dal 25 giugno non sicuri”

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha rilasciato alcune dichiarazioni intervenendo al suo canale ufficiale Facebook

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha rilasciato alcune dichiarazioni intervenendo al suo canale ufficiale Facebook. Ecco le sue principali parole:

“Ieri durante il Consiglio dei Ministri c’è stata una lunga discussione in cui sono prevalse le due linee guida ancora fondamentali: distanziamento e mascherine. Tutti i cittadini, in tutta Italia, sono tenuti a rispettare queste regole. Questo per scongiurare un eventuale ritorno forte del virus che ci costringerebbe a richiudere il Paese. Per questo abbiamo deciso di non riprendere ancora con alcune attività che non rispettano queste cose come gli sport di contatto. Pensate che per lo stesso motivo non è ripresa nemmeno la scuola. So che questo inciderà negativamente su migliaia di centri e impianti sportivi e su altrettanti lavoratori. Per questo ho preteso che venissero stanziati fondi per aiutare strutture e persone. Proroghiamo l’indennità anche per giugno e se fosse necessario anche luglio. In questo momento il Decreto prevede che per gli sport di contatto si potrà ripartire il 25 giugno. Ma questo non vuol dire che dal 25 giugno la ripresa sia automatica. Il Ministero della Salute verificherà insieme alle Regioni se ci saranno le condizioni per le eventuali riaperture e le modalità. Dobbiamo essere prudenti e non ricadere nell’incubo vissuto fino a qualche settimana fa. So che svolgere il mio ruolo è prendere decisioni impopolari ma metterò sempre al primo posto la salute di tutti i cittadini”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy