• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, spauracchio De Paul. L’analisi sull’Udinese di Gotti

Lazio, spauracchio De Paul. L’analisi sull’Udinese di Gotti

Dopo le tre sconfitte consecutive la Lazio è chiamata a risollevarsi e dovrà farlo in un campo che spesso gli ha detto bene negli ultimi anni: la “Dacia Arena” di Udine

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

35 punti, una serie sì appena interrotta, la salvezza matematica ancora da conquistare. L’Udinese si presenta così alla sfida contro la Lazio, sua bestia nera da qualche anno a questa parte. Gotti, allenatore ad interim da più di un girone, affronterà i biancocelesti nel tentativo di trovare gli ultimi punti per blindare la categoria. Lontani i fasti di Guidolin e Di Natale con le notti europee sullo sfondo, da qualche anno i friulani vivacchiano nella zona medio-bassa della classifica, alla ricerca di faticose salvezze. Squadre mediocri e che spesso si basano su uno o pochi singoli: uno su tutto quel Rodrigo De Paul nel mirino della Lazio. E’ lui l’uomo in più in casa friulana. Può essere schierato in tutti i ruoli dal centrocampo in su (trequartista, mezzala, regista, ala, seconda punta), ma meritano attenzione anche Lasagna, particolarmente in forma dopo il lockdown, Fofana e la spinta dei terzini nel 3-5-2 d’ordinanza. Sema e Stryger Larsen in genere formano la coppia di ali. Servirà attenzione per uscire dal “Friuli” con un risultato positivo, contro un avversario ancora affamato di punti, specialmente dopo la sconfitta di domenica contro la Sampdoria. La squadra friulana vanta anche una buona solidità difensiva, con il portiere Musso spesso imbattuto. Un’altra stella futuribile, di cui si sentirà parlare.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy