Notizie Lazio – Toni Malco: “Vi racconto di quando Maradona cantava l’inno della Lazio”

Toni Malco, cantante ed autore dell’inno della Lazio “Vola Lazio Vola”, ha ricordato Diego Armando Maradona in un’intervista a Lazio Style Radio

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

Toni Malco, cantante ed autore dell’inno della Lazio “Vola Lazio Vola”, ha ricordato Diego Armando Maradona in un’intervista a Lazio Style Radio. Ecco le sue principali parole:

“Sono ancora sconvolto per la morte di Maradona, a volte pensi che certi personaggi siano immortali. Ho tanti aneddoti che mi legano a lui. Una volta andai a trovare Carnevale e gli portai una pianta, pensando di aver fatto bella figura. Poi venne Maradona e gliene donò una molto più alta della mia e mi vergognai tantissimo. Quella sera mi fece cantare tutta la sera pezzi anni ’60. A lui piaceva tanto il mio inno, una volta si fece regalare una cassetta e lo mise durante un allenamento del Napoli perché disse che portava bene. Nel tempo, quando ho avuto possibilità di sentirlo, ogni volta mi cantava “Vola Lazio Vola”. Non l’ho mai sentito parlare male di nessuno, so che per Giordano era come un fratello. A volte ci incontravamo con Bruno presente. La prima volta fu a casa di Troisi. La parola giusta per definirlo è dolcezza, mi salutava sempre cantando l’inno. E’ sempre stato umile, ha conosciuto la fame e non è mai cambiato. Alla Lazio dedicava molte attenzioni”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy