notizie lazio

Piscedda: “Serie A? Giusto che riparta da dove è finita”

Lazio: parla Massimo Piscedda

Anche Massimo Piscedda è contro i playoff per assegnare il titolo. L'ex difensore della Lazio ha espresso il suo parere in un'emittente radiofonica

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

ROMA - Ai microfoni di Radiosei è intervenuto l'ex difensore biancoceleste Massimo Piscedda. L'ex calciatore della Lazio si è soffermato sulle sorti del campionato. Anche secondo il tecnico la soluzione più sportivamente corretta sarebbe quella, una vota finita l'attuale emergenza, di tornare a disputare la gare che restano:

"Sportivamente credo che la cosa più giusta sia continuare a giocare le partite che restano in campionato. Poi il punto interrogativo di cosa succederà c'è sempre, si naviga a vista e non sappiamo cosa succederà nei prossimi giorni. Comunque sia la soluzione più giusta è quella di continuare a giocare. La Lazio ha una classifica che, se tutto andrà bene, gli permetterà di giocare in Champions. Questo è un risultato già di tutto rispetto. Luis Alberto come Tardelli? Tardelli è un giocatore che è nato terzino. Quindi ha dei concetti prettamente difensivi, credo che lo spagnolo assomiglia più a Mario Corso, che era qualità, tecnica e movimento. Euro2020? Mancini ha fatto rinascere dalle macerie la Nazionale, ricordiamoci la non qualificazione ai mondiali. Il CT ha fatto un ottimo lavoro e l'Italia avrebbe disputato un buon torneo. Ma la manifestazione europea non chiede solo la qualità della squadra, per vincerlo servono tanti fattori".

Potresti esserti perso