QDL, Volpati: “Rossi ha avuto sempre problemi al ginocchio”, Fanna: “Ricordo la rete di Giordano”

Le parole dei due protagonisti dello scudetto del Verona dell’85

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Ai microfoni della trasmissione Quelli della Libertà sono intervenuti due grandi calciatori del passato che hanno avuto il piacere di giocare insieme a Paolo Rossi, il campione del mondo dell’82 che ci ha recentemente lasciato. Si tratta di Domenico Volpati e di Piero Fanna, protagonisti dello storico scudetto del Verona del 1985.

Ecco le parole di Domenico Volpati: “Ho giocato il campionato 86-87 con Paolo Rossi. Siamo rimasti amici anche nella vita. Quando riusciva ad allenarsi doveva fare ogni volta borse di ghiaccio sul ginocchio. Aveva tanti problemi anche di artrosi. Ho incontrato i biancocelesti una ventina di volte. Ero grande amico di Pulici che fu portiere del Novara, la mia città. Mi ricordo di una vittoria per 5 a 1 contro i biancocelesti di Laudrup, segnai anche una rete. In quel periodo la Lazio non andava bene, nonostante avesse grandi giocatori. Lo scudetto dell’85 nasce 4 anni prima, si era formato uno zoccolo duro che poi è stato rinforzato”.

notizie Lazio: Acerbi saluta Rossi

 

Le parole di Piero Fanna: “Ho giocato con Paolo ad inizio carriera sia in Under 21 che alla Juventus, quei due anni che è stato fermo. Ho il rimpianto di non averci potuto giocare di più. Tutti lo chiamavano Paolino perché era gracile, ma aveva un fiuto incredibile. Ho incontrato la Lazio tante volte. Ricordo una partita all’Olimpico nel 1977-78, subimmo la rete di Giordano. Per lo scudetto dell’85 furono fondamentali i due stranieri che aggiunsero qualità e forza fisica alla squadra. Passo dopo passo e vittoria dopo vittoria prendemmo consapevolezza”.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy