Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie lazio

Serie A, taglio degli stipendi? Non tutti sono d’accordo

Notizie Lazio - Parla Zenga

La Juventus ha ridotto gli ingaggi dei suoi giocatori per far fronte all'emergenza economica. Non secondo tutti è stata la scelta migliore

redazionecittaceleste

ROMA - Di recente ha fatto scalpore la notizia che i giocatori della Juventus hanno deciso di abbassarsi gli stipendi per aiutare le economie del club in un momento così delicato. L'Italia sta fronteggiando il coronavirus con delle misure estreme, al punto che l'economia in Italia ha subito una forte battuta d'arresto. In Serie A però non tutti sembrano allineati sulla stessa lunghezza d'onda. Walter Zenga, diventato tecnico del Cagliari prima dell'interruzione dei campionati, ha commentato questa scelta ai microfoni di Radio Uno dicendo:

"Mi spiace che ci stiamo focalizzando sui soldi e non sul problema reale, e cioè risolvere il brutto momento. Leggere di soldi e tagli penso sia secondario: quando ho firmato il contratto con il Cagliari lo scorso 3 marzo, abbiamo messo una clausola di buon senso che riguardava proprio questo periodo. Mi sembrava corretto pensarci prima e a me piace pensare alle soluzioni, non al problema stesso". L'ex portiere nella sua intervista ha dato anche la disponibilità a giocare in modo serrato per finire la stagione in corso e disputare nei tempi prestabiliti la prossima: "Non è che ci alziamo alle 5 del mattino per scaricare i camion... Se giocheremo 14 mesi, Mancini è tanto bravo che saprà mettere assieme i giocatori e fare un grande europeo nel 2021".

Potresti esserti perso