• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Serie A, De Siervo: “Con pochi ricavi il calcio rischia il collasso”

La riapertura degli stadi gioverebbe al sistema calcio che finora ha perso parecchi ricavi. L’emergenza sanitaria è stata deleteria

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – L’amministratore delegato della Serie A, Luigi De Siervo, è intervenuto ai microfoni di Rai Radio 1 per parlare della situazione nel mondo del calcio a distanza di qualche mese dalla diffusione del coronavirus:

“Dobbiamo rivedere le stime di continuo, ma possiamo dire che finora la Serie A ha perso 500 milioni di euro. Una cifra mostruosa per il nostro calcio. Siamo il motore di un’industria che fornisce lavoro a migliaia di persone. Questo danno va a ripercuotersi sulle serie minuti. Prima della pandemia in Italia i giocatori costavano ma con i diritti TV le società riuscivano a mantenersi. Ora che non ci sono altri ricavi il sistema è a rischio collasso. Non sottovalutiamo le richieste d’aiuto dei presidenti. Il calcio va protetto. Inserire una salary cup sarebbe molto complicato”.

In poche parole una riapertura, anche in minima parte degli stadi, aiuterebbe le società a sostenere i costi di gestione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy