Tuttosport – Lazio, che rimpianto

Il mancato arrivo di Giroud ha deluso anche il tecnico biancoceleste, ora la rosa è davvero corta

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – L’edizione odierna di Tuttosport, titolando “Lazio, che rimpianto”, sottolinea quello che sarebbe potuto essere in casa biancoceleste, ma non è stato. L’illusione di poter arrivare ad un campione del calibro di Olivier Giroud, durata appena 48 ore, ha lasciato il segno anche nel tecnico delle aquile: “Il francese ci avrebbe aiuto, non si è potuto fare, andremo avanti così”.

La storia si ripete, mentre le altre squadre si rinforzano con il mercato invernale, i capitolini riescono nell’ardua impresa di indebolirsi, perdendo un cambio di un discreto livello come Berisha, promuovendo Minala come suo sostituto, non comprando praticamente nessuno, se non qualche giovane per la Primavera e per la Salernitana. Ora ad Inzaghi si chiede un miracolo ulteriore, arrivare a fine stagione tenendo botta con la rosa cortissima che ha a disposizione. Fondamentale sarà il recupero di Correa e l’apporto delle seconde linee come Marusic, Jony e Cataldi. La coperta è corta, ma per scaldare i cuori dei tifosi biancocelesti bastano gli 11 leoni che scendono in campo tutte le domeniche, chiunque essi siano.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy