• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Verona-Lazio, Immobile fa tripletta: il record di Higuain è possibile

Verona-Lazio, Immobile fa tripletta: il record di Higuain è possibile

La Lazio ha steso 4-1 l’Hellas Verona nel trentaseiesimo turno di Serie A. La buona notizia è che Immobile si è avvicinato al record di Higuain

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

di Lorenzo Beccarisi

ROMA – Dopo la vittoria con il Cagliari di giovedì scorso, la Lazio ha matematicamente ottenuto la qualificazione in Champions League. Adesso, nelle ultime tre partite che mancano al termine del campionato, l’obiettivo sarà quello di confermarsi almeno sul podio della Serie A. Per tutto quello che si è visto durante la stagione, solo il quarto posto sarebbe un po’ riduttivo nei confronti del cammino dei biancocelesti. Alle 19:30 gli uomini di Inzaghi sono scesi in campo allo Stadio Marcantonio Bentegodi per sfidare l’Hellas Verona. Anche gli scaligeri hanno giocato un buon campionato, riuscendo a centrare la salvezza anzitempo e imponendosi a lunghi tratti come una serie pretendente ad un posto in Europa.

L’andata doveva giocarsi a dicembre, ma l’impegno in Supercoppa italiana dei capitolini contro la Juventus ha fatto sì che la sfida si giocasse ad inizio febbraio. Praticamente con un paio di mesi di ritardo sulla tabella di marcia. In quell’occasione le due compagni, oltre ad essersi divise la posta in palio, hanno avuto modo di gettare la basi per un possibile trasferimento di Marash Kumbulla dall’Hellas alla Lazio. Nella gara di ritorno, ovvero quella terminata poco fa, il difensore albanese classe 2000 non risultava tra i convocati fermato da un problema muscolare. Comunque sia pare che il direttore sportivo Igli Tare abbia ugualmente parlato del giovane centrale con chi di dovere.

Il primo tempo è finito con il risultato giusto di 1-1. Le due compagini hanno dimostrato di essere alla pari, a decidere il match ci ha pensato la tecnologia: l’arbitro Manuel Volpi ha assegnato tue rigori grazie all’aiuto del VAR, uno per squadra. A portare in vantaggio gli scaligeri è stato Amrabat, il marocchino ha realizzato dal dischetto dopo il fallo fischiato a Luiz Felipe nei confronti di Zaccagni. La Lazio ha riacciuffato il pareggio allo scadere del primo tempo quando, sempre grazie al VAR, il direttore di gara si è accorto di un fallo di mano commesso nella propria area di rigore da Rrahmani. Immobile ha messo a segna la sua trentaduesima marcatura nell’attuale campionato di Serie A. Sempre più capocannoniere.

Nel secondo tempo la Lazio ha preso il largo, poco prima dell’ora di gioco è arrivata la rete di Milinkovic. Il centrocampista serbo, sempre da calcio piazzato ma questa volta su punizione, ha trovato la rete del 2-1 in favore dei capitolini. Invece poco dopo che le lancette segnassero il minuto 60 preciso, è arrivata anche la rete del 3-1 firmata Correa. L’argentino è stato scelto come titolare al fianco di Immobile da mister Inzaghi e il Tucu ha dimostrato di essere all’altezza delle aspettative. Anche se il periodo non è dei più rosei, sotto il punto di vista della condizione, l’ex Siviglia è sempre uno dei giocatori più importanti di questa squadra. E’ un bene che il classe 1994 riprenda la giusta confidenza con il terreno di gioco in vista della prossima stagione.

A dieci minuti scarsi dalla fine della partita Ciro Immobile si è tolto anche la soddisfazione della tripletta. Ora il bottino complessivo del numero diciassette è di 34 reti già segnate. Nonostante la battuta d’arresto, il bomber partenopeo può ancora sperare di raggiungere, e magari anche di superare, il record di 36 marcature detenuto da Gonzalo Higuain. Mancano ancora due giornate, pensare che l’attaccante possa segnarne ancora 3 non è impossibile. Intanto tra meno di un mese i biancocelesti ripartiranno di nuovo con la preparazione atletica. Gli uomini di mister Inzaghi il 23 agosto prossimo sono attesi ad Auronzo di Cadore per il consueto ritiro precampionato. L’augurio dell’allenatore è di poter avere già un gruppo ben delineato per quella data. Compreso di acquisti e cessioni.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy