Zenit-Lazio, problemi per i russi: Semak spera in qualche recupero

Il tecnico dello Zenit San Pietroburgo, Sergei Semak, spera di recuperare alcuni calciatori in vista della sfida con la Lazio

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Zenit San Pietroburgo

Notizie Lazio

ROMA – Come la Lazio, anche lo Zenit San Pietroburgo nelle ultime uscite ha dovuto fare i conti con più di qualche giocatore fuori servizio. Nonostante questo, ieri in campionato la formazione di mister Sergei Semak ha ottenuto una vittoria importante sul campo del Khimki. Ora i russi sono secondi in classifica, a 27 punti come lo Spartak Moska a -1 dal CSKA capolista. Al termine della sfida il tecnico della formazione biancoblu ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, nella quale ha parlato anche della speranza di ritrovare alcuni indisponibili:

“Non ci sono infortuni gravi, spero che Dzyuba e Wendel possano prendere parte alla sfida. Abbiamo già parlato dell’assenza di Malcom tempo fa. Stiamo aspettando Azmoun chee si sta allenando individualmente. Non possiamo ancora dire di Driussi perché non si sentiva bene e non partita con noi ieri. Leon Musaev ha un problema muscolare rimediato in allenamento. Ero comunque sicuro che chiunque avessi schierato in campionato avrebbe dato il massimo e così è stato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy