• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA – Milinkovic, la Juve manda l’intermediario Mendes

ESCLUSIVA – Milinkovic, la Juve manda l’intermediario Mendes

C’è il superprocuratore portoghese dietro l’operazione che potrebbe portare Sergej in bianconero. Ha un ottimo rapporto da anni con Lotito e tanti assistiti alla Lazio, che però pretende almeno 100 milioni

di redazionecittaceleste

ROMA – Chissà se può essere considerato un indizio dell’eventuale viaggio d’Inzaghi verso Torino. Di sicuro il suo pupillo Milinkovic, la Juve non lo ha mai dimenticato. Adesso col centrocampista c’è l’accordo, ma tramite il solito intermediario Mendes (che propone Mourinho per la panchina, altro estimatore principe del serbo) bisognerà trovare quello – mica facile – con Lotito. Lui la scorsa estate aveva rifiutato un’offerta di 120 milioni dal Milan pur di trattenere Sergej a Formello. Ironia del destino, il presidente lo aveva fatto per una promessa a Inzaghi. Qualche giorno fa però aveva già riaperto all’addio, senza nessuno sconto: “E’ il miglior centrocampista del campionato italiano (certificato lunedì sera anche dalla Lega con un premio, ndr). E’ giovane e la valutazione non è solo legata al valore del giocatore, ma al fatto che sposta gli equilibri di un organico». Con gli ultimi due gol in pochi minuti, in finale di Coppa e l’altro ieri su punizione col Bologna, è rischizzato alle stelle il prezzo. Costa almeno 100 milioni per Lotito, a maggior ragione se dovesse essere il regalo dell’amico Paratici per Inzaghi (o chi per lui) nuovo tecnico. Anche se in realtà il nome di Milinkovic era già finito (c’era scritto Savic e si pensava al difensore) in un famoso pizzino dimenticato su un tavolo. Il dg della Juve era stato avvistato pure sugli spalti di Marassi per Samp-Lazio, anche se Sergej non era in campo. Per la Lazio il suo agente Kezman è un alleato affinché la Juve non possa giocare al ribasso, ma Milinkovic sogna da tempo il grande salto. Anche se lunedì non ha dato nulla per scontato per non rimanere poi di nuovo deluso e contestato.

STRATEGIA
Dicevamo, c’è Mendes dietro l’operazione con la Juve. Che vuole approfittare degli ottimi rapporti con Lotito per abbassare il prezzo del cartellino. E l’impressione è che il presidente in effetti stavolta possa cedere a 80-90 milioni, anche se da Formello sono sicuri che si possa scatenare un’asta con le altre big d’Europa per far rialzare le quotazioni. Mendes sta però lavorando subito per Paratici e con la Lazio può mettere in ballo il futuro di altri suoi assistiti. Ovviamente il suo guadagno sarà nelle commissioni, può mettere sul piatto i riscatti di Jordao e Pedro Neto, oltre la sistemazione di Wallace. Giugno sarà decisivo, la Juve vuole portare il prima possibile Milinkovic a Torino.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI ERESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

Cittaceleste.it

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14173236 - 2 mesi fa

    superpippo? mmm dopo i fatti a Bologna ci penserei un attimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14173236 - 2 mesi fa

    superpippo?mmmmm visto i precedenti con il Bologna ci penserei un attimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14173236 - 2 mesi fa

    superpippo? dopo i fatti col Bologna ci penserei bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14173236 - 2 mesi fa

    superpippo? dopo i fatti col Bologna ci penserei un attimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14173236 - 2 mesi fa

    superpippo?mmmmm dopo i fatti col Bologna ci penserei un attimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14173236 - 2 mesi fa

    superpippo? mmm visto i precedenti col Bologna ci penserei un attimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. pino67 - 2 mesi fa

    Betancur, Cuadrado,Spinazzola e Kean e si puo’ fare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pino67 - 2 mesi fa

    Betancur, Cuadrado, Spinazzola e Kean e si pio’ fare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ndonio - 2 mesi fa

    MILINKOVIC ALLA JUVE PROPRIO NO SIAMO PAZZI? MEGLIO SE NON ALLA LAZIO ALLORA ALL’INTER O ESTERO. E PER LA PANCA DELLA LAZIO SE SI PASSASSE DA UN INZAGHI….ALL’ALTRO? CIOE’ DA SIMONE A SUPERPIPPO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy