• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Euro 2020, Orsato interrompe Romania-Svezia per cori razzisti

Euro 2020, Orsato interrompe Romania-Svezia per cori razzisti

L’arbitro italiano è stato costretto a sospendere per due minuti il match fra le due nazionali a causa di cori razzisti contro Alexander Isak

di redazionecittaceleste

ROMA – Non succede soltanto nei match dei vari campionati europei di assistere ad episodi di razzismo negli stadi. E’ successo anche nella partita di qualificazione ad Euro 2020 Romania- Svezia. L’arbitro italiano Orsato ha interrotto per alcuni minuti la sfida, su invito del giocatore svedese Alexander Isak, preso di mira dai cori dei tifosi rumeni sugli spalti.

 

 

 

Nei due minuti di interruzione gli speaker dello stadio hanno invitato gli incivili a smettere. Non è la prima volta che i tifosi romeni intonano cori di questo tipo, l’ennesima recidiva potrebbe portare addirittura ad una penalizzazione di punti per la compagine allenata da Cosmin Contra.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy