Celta Vigo-Lazio, le pagelle: Immobile non perdona

Guarda le pagelle dei biancocelesti

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio non perde un colpe in questo pre-campionato, sconfiggendo anche il Celta Vigo nel match di questa sera. I ragazzi di Simone Inzaghi hanno mostrato buone trame offensive e qualche pecca in fase difensiva, ma la squadra appare in crescita. Di seguito le pagelle dei biancocelesti, che si sono imposti per 1-2 contro i padroni di casa:

STRAKOSHA 5: La sua prestazione è inevitabilmente macchiata dall’errore che porta al gol del Celta Vigo.

VAVRO 6: Un passo in avanti per l’ex Copenaghen, che oggi è apparso più sicuro rispetto alle ultime uscite.

Dal 67’ PATRIC s.v.

ACERBI 6,5: Inizia un po’ appannato, poi prende una traversa e la sua prestazione sale di tono. E’ il leader del pacchetto arretrato.

RADU 6,5: Prova di qualità e quantità per il romeno, che gioca con autorità sul centro-sinistra.

Dal 60’ BASTOS 6,5 Preciso e puntuale, il difensore angolano continua il processo di crescita iniziato la scorsa stagione.

LAZZARI 7: A destra è un’ira di Dio. Si sovrappone e mette in mezzo palloni velenosi quando si attacca, ma non si tira indietro quando si tratta di proteggere la porta di Strakosha.

PAROLO 6: Soliti polmoni e determinazione per il centrocampista biancoceleste, che va in affanno sul finire del primo tempo.

LUCAS LEIVA 6: Torna in campo dopo l’infortunio e si limita a svolgere il suo compito senza strafare. La conoscenza tattica è quella che serve.

Dal 60’ CATALDI 6: Entra in campo con il giusto piglio, prendendo in mano il centrocampo.

LUIS ALBERTO 6,5: Meno brillante rispetto ad altre amichevoli, ma la sua qualità in mediana è preziosissima.

Dal 75’ BERISHA s.v.

JONY 6,5: Buona gara dello spagnolo a tutta fascia, gli manca solo la stoccata decisiva.

Dal 67’ ADEKANYE s.v.

CORREA 7: Sempre più protagonista con l’aquila sul petto. Nel match di oggi gioca con qualità come nel resto delle amichevoli pre-campionato.

IMMOBILE 7,5: Ha una fame di gol che se lo porta via. Il bomber campano ha un debito aperto con la sfortuna dopo i legni colpiti nella scorsa stagione, e oggi ha fatto capire di essere pronto per rifarsi. Due gol e passa la paura.

Dal 60’ CAICEDO 6: Sfortunato il Panterone, che in dieci minuti colpisce una traversa e si fa male, lasciando il posto ad Andrè Anderson.

Dal 68’ ANDRE’ ANDERSON s.v.

ALL. INZAGHI 7,5: Due assenze pesanti come Milinkovic e Lulic potevano lasciare il segno, ma alla fine i suoi ragazzi portano a casa un’altra vittoria. Iniezione di fiducia. Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy