La Lazio passeggia all’Olimpico: poker al Novara

Questo il commento della sfida

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio batte il Novara e stacca il biglietto per i quarti di finale di Coppa Italia, in gol Luis Alberto, Immobile (doppietta) e Milinkovic.

unnamed

TUTTO FACILE

Le prime fasi di gara sono combattute, con la Lazio che inizia a premere fin da subito e un Novara che, ordinatamente, vuole agire di rimessa. Dopo una traversa di Caicedo all’0ttavo minuto con successiva palla gol per gli ospiti, i biancocelesti mettono avanti la testa con Luis Alberto, che riceve da Immobile e batte Benedettini con un preciso diagonale di sinistro al 12esimo. Dopo sette giri d’orologio Milinkovic viene atterrato in area e guardagna un calcio di rigore, trasformato in due tempi da Ciro Immobile. Il bomber partenopeo si ripete al 35′ con un tap-in vincente, dopo un’azione rapida e avvolgente degli uomini di Inzaghi. Prima della fine del tempo, c’è ancora spazio per la pennellata dal limite del Sergente Milinkovic, che cala il poker prima dell’intervallo.

 

TEST PER LE RISERVE

Nella ripresa la Lazio si rilassa, così il Novara riesce a trovare il gol della bandiera su calcio di rigore con Eusepi al 49esimo. La partita ha comunque poco da dire, quindi Inzaghi pensa a lasciare spazio ad alcune riserve come Durmisi, Berisha e – udite, udite – Pedro Neto, che esordisce con la maglia biancoceleste dopo un anno e mezzo dal suo arrivo nella Capitale. La partita finisce 4-1 per i biancocelesti, che aspettano ora la sfida tra Inter e Benevento per capire chi dovranno affrontare ai quarti di TIM Cup.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy