Bonucci: “Al Milan non ero me stesso. Immobile? Un grande”

Queste le sue dichiarazioni

di redazionecittaceleste

ROMA – Mancano pochi giorni al main event di domenica sera, quando Lazio e Juventus si incontreranno all’Olimpico.

unnamed

Del match ha parlato il difensore bianconero Leonardo Bonucci, intervistato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni: «Mi sento maturato, sono molto più razionale in quello che faccio, mi sento meno istintivo. La vita ti porta delle esperienze che ti fanno crescere. Io le ho vissute in maniera forte sia dentro che fuori dal campo. Posso dire di essere un uomo migliore, sicuramente diverso da quello che ero in passato».

SU IMMOBILE

«Immobile è un grande attaccante: ha dimostrato di essere un bomber di razza. Dovremo essere bravi a non concedergli spazio con le marcature preventive.

ESPERIENZA AL MILAN

«C’era una situazione un po’ particolare. Non ero il vero Bonucci. Ma il passato conta poco. Continuiamo a guardare avanti con la voglia di fare bene in campionato e in Champions».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy