Giulini punge la Lazio: “Per Astori c’è chi tratta con i procuratori e chi con la società che ne detiene il cartellino”

ROMA – Giulini, presidente del Cagliari, si è concesso in una lunga intervista al Corriere dello Sport. Tra le varie domande non si poteva non tornare al caso Astori, ad un passo dalla Lazio e poi approdato nella squadra giallorossa: “La vicenda è molto semplice. C’è stata una società che…

di redazionecittaceleste

ROMAGiulini, presidente del Cagliari, si è concesso in una lunga intervista al Corriere dello Sport. Tra le varie domande non si poteva non tornare al caso Astori, ad un passo dalla Lazio e poi approdato nella squadra giallorossa: “La vicenda è molto semplice. C’è stata una società che ha parlato con i procuratori del giocatore prima che interpellare la società che ne detiene le prestazioni sportive. Dall’altra parte invece c’è stata una squadra che ha parlato direttamente con noi e abbiamo trovato subito una soluzione. Ci sono delle regole: per trattare un giocatore ci si deve prima rivolgere alla sua società di appartenenza“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy