Inzaghi: “Badelj non mi ha chiesto la cessione”

Queste le dichiarazioni dell’allenatore biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Al termine della sfida tra Lazio e Novara, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Rai Sport:

unnamed
Primo tempo perfetto per la Lazio:

“Avevo chiesto ai ragazzi una grande gara di concentrazione, perché queste sono partite che nascondono insidie. Invece siamo stati bravi a togliere subito certezze al Novara e abbiamo vinto meritatamente. In questo momento giochiamo bene e i risultati stanno arrivando. Nel secondo tempo abbiamo avuto un’unica pecca, cioè non aver segnato ancora. Peccato per il gol subito, ma mi sono piaciuti anche i giocatori che sono subentrati”.

Badelj ha chiesto la cessione?

“Nessuno mi ha chiesto di essere ceduto, ma è normale che tutti vorrebbero giocare. Siamo in tanti, vedremo se riusciremo a piazzare qualche esubero. E’ normale che io, da allenatore, devo fare delle scelte”.

Tu vorresti qualche nuovo acquisto?

“Con la società ci confrontiamo continuamente. Se ci saranno le possibilità ci rinforzeremo. Ringrazio la società, perché sta lavorando per me”.

Lulic può sostituire Marusic?
“Lulic è abituato a giocare a sinistra, ma all’occorrenza può giocare anche sull’altra fascia. A sinistra abbiamo Lukaku e Durmisi che in questi mesi sono stati un po’ penalizzati, ma oggi li ho visti molto bene”.

Penalty dubbio?

“Quest’anno li stanno dando i rigori così. Se la regola è questa, oggi era giusto assegnare un rigore del genere. E’ chiaro che qualcosa debba cambiare, perché non si possono sempre affrontare gli attaccanti con le braccia dietro la schiena”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy