• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Lazio-Borussia, Inzaghi: “Il riscatto in Champions. Panchina in bilico? Le voci non mi destabilizzano”

Queste le parole del tecnico biancoceleste alla vigilia dell’esordio in Champions contro il Dortmund

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole del tecnico biancoceleste, Simone Inzaghi, alla vigilia dell’esordio in Champions contro il Borussia Dortmund:

RITORNO IN CHAMPIONS – “Il nostro esordio in Champions sarà triste perché non ci sono i nostri tifosi. Cercheremo di fare una grande gara. Arriviamo da una brutta prestazione, la più brutta degli ultimi anni. Dovremo fare una gara diversa, con maggiore determinazione”.

IL BORUSSIA DORTMUND – “Cercheremo di fare una grande gara. Il Borussia è una delle migliori 8 della competizione. E’ una squadra rodata, che gioca a memoria e con gli stessi uomini. E’ un esordio tosto, sappiamo che dovremmo fare una grande gara”.

DIFESA – “Abbiamo ancora l’allenamento di oggi, domani avremo una mini rifinitura dove deciderò chi far giocare. In quel reparto abbiamo problemi a livello numerico. Dovrò valutare bene le condizioni di Felipe Ramos. Ieri l’ho visto molto bene, dopo questi allenamenti vedrò chi scegliere. Non avendo Radu in questo momento, con Vavro fuori la lista Champions, le rotazioni in difesa sono limitate”.

MODULO 3-5-2 – “Ne abbiamo parlato con i ragazzi: sappiamo dove siamo mancati. Siamo mancati nello spirito di squadra, nella determinazione, non è una questione di modulo”.

PEREIRA – “Ha una sindrome influenzale, non ci sarà contro il Dortmund. Anche Cataldi non sta benissimo, ma valuterò domani le sue condizioni”.

COME STA LA SQUADRA? – “La squadra è cosciente di aver fatto una bruttissima prestazione sabato, ma sta bene. E’ vogliosa di trovare il riscatto dopo le critiche e la brutta prestazione contro il Genoa”.

RINNOVO CHE TARDA E VOCI DI MERCATO– “Le voci non mi destabilizzano, se ne fanno e se ne faranno. Se la società avesse qualche malessere, considerando il rapporto che ho con il presidente, me lo avrebbe detto”.

PRESTAZIONE CONTRO IL BORUSSIA – “Dovrà essere molto diversa rispetto a quella di sabato. Ci è dispiaciuto molto dopo questo “inciampo”. Chiedo reazione. Dalle sconfitte si fa tesoro e si prendono spunti positivi. Spero si verifichi proprio questo domani”.

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy