Lo “strano” Domenech e la rivelazione di Cana: “Mi voleva nella Nazionale francese”

ROMA – Solo un “pazzo” come Domenech poteva davvero pensarci. Non vogliamo essere troppo cattivi, ma onestamente la rivelazione di Cana lascia basiti: “Nel 2006 Raymond Domenech mi chiese di giocare per la Francia (Lorik ha il doppio passaporto, ndr), mi disse che avrei potuto vincere in tutto il mondo”.…

di redazionecittaceleste

ROMA – Solo un “pazzo” come Domenech poteva davvero pensarci. Non vogliamo essere troppo cattivi, ma onestamente la rivelazione di Cana lascia basiti: “Nel 2006 Raymond Domenech mi chiese di giocare per la Francia (Lorik ha il doppio passaporto, ndr), mi disse che avrei potuto vincere in tutto il mondo”. Il ct che non convocava campioni solo per il segno zodiacale, stava per farla ancora più grossa. Per carità, allora Cana era straconsiderato in Ligue 1, oggi è una riserva alla Lazio: “Non sono pentito della scelta che ho fatto. Comunque per me rappresentare l’Albania in Francia è una cosa speciale”, assicura l’ex capitano del Marsiglia.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy