• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Sensi: “Guardavo il Real Madrid solo per CR7”

Sensi: “Guardavo il Real Madrid solo per CR7”

Ecco le sue parole

di redazionecittaceleste

ROMA – Cristiano Ronaldo è il giocatore più forte del mondo, quantomeno dal punto di vista mediatico.

eccezzzionale

Per questo anche il centrocampista del Sassuolo Stefano Sensi, ai microfoni de La Gazzetta di Modena, si è soffermato su CR7: “Quando Cristiano Ronaldo è arrivato al Real, io avevo 12 anni. Guardavo il Madrid solamente per lui, come il Barcellona per Messi, ma il portoghese è il mio giocatore preferito. Mi ricordo bene i doppi passi che ho subito da parte sua a Torino nella gara d’andata. È un giocatore molto difficile da marcare perché ha tutto. Quel giorno si è avverato un sogno che avevo da bambino e il mattino seguente non mi sembrava vero di aver marcato Cristiano Ronaldo. La Juventus sarà molto arrabbiata per i risultati precedenti e giocherà con il coltello tra i denti, ma noi scenderemo in campo con l’idea di fare la partita e vincere. Se dovessimo conquistare i tre punti porterei fuori a cena tutta la squadra. Devo molto alla Juventus, perché mi ha prelevato dall’Espanyol che ero molto giovane, però ora sono contento al Sassuolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy