gazzanet

Zambrotta: “Vincere è nel dna della Juventus. Buffon? Mi ha sorpreso”

Queste le sue parole alla Gazzetta dello Sport

redazionecittaceleste

ROMA - La Juventus ha iniziato un nuovo ciclo con Maurizio Sarri, che ha raccolto l'eredità di Massimiliano Allegri. Sulla Vecchia Signora che avanza è intervenuto l'ex bianconero Gianluca Zambrotta che, ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha anche detto la sua sull'Italia: "L'importante è avere il talento e la fame di vincere. I giovani italiani stanno facendo molto bene, vengono presi in considerazione".

SULLA JUVENTUS

"Vincere rimane nel dna della Juventus. Hanno cambiato un allenatore vincente, prendendone uno tra i migliori per produzione di gioco. Bisogna dargli tempo e fiducia".

IL RITORNO DI BUFFON

"Un ritorno che non mi aspettavo. Gigi è di casa, è un giocatore che ha fatto la storia della Juve".

Potresti esserti perso