Gonzalez ha detto sì alla cessione, ma nessuna offerta supera i 4 milioni

ROMA – Il “Tata” può andar via, ma – secondo nostre indiscrezioni – ancora nulla è fatto. Il retroscena: al ritorno dalle vacanze post-mondiali, Alvaro Gonzalez ha avuto un colloquio con il ds Tare, un confronto sui programmi stagionali. Il centrocampista uruguagio ha chiesto delucidazioni sul suo ruolo per la…

di redazionecittaceleste

ROMA – Il “Tata” può andar via, ma – secondo nostre indiscrezioni – ancora nulla è fatto. Il retroscena: al ritorno dalle vacanze post-mondiali, Alvaro Gonzalez ha avuto un colloquio con il ds Tare, un confronto sui programmi stagionali. Il centrocampista uruguagio ha chiesto delucidazioni sul suo ruolo per la prossima stagione, ha capito che lui non rientra più nei programmi biancocelesti, che avrà un ruolo marginale se dovesse rimanere. Per questo da un mese lavora per trovare sistemazione. Il nodo? La Lazio chiede sei milioni e al momento la massima offerta è di 3,5-4 milioni. Il “Tata” e il suo agente si stanno ancora muovendo, soprattutto in Premier: West Ham, Southampton e Sunderland, le più gradite destinazioni. Gonzalez intanto oggi tornerà ad allenarsi: nessun motivo di mercato alla base delle ultime diserzioni, solo un problemino muscolare alla gamba. 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy