• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Lazio, caos COVID: l’occhio attento della FIGC e l’ipotesi rinvio

Lazio e Covid, scoppia il caso

di redazionecittaceleste
mercato Lazio: Tare e Inzaghi

ROMA – La giornata di lunedì è stata assai problematica per la Lazio, la quale nel consueto processo di tamponi ha rivelato alcune situazioni ambigue: un grosso numero di positivi che però “Vanno ancora verificati” secondo le parole del dottor Rodia. Nel frattempo, tutti in quarantena fiduciaria. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna de Il Messaggero, la FIGC ha voluto vederci lungo su questa situazione, tanto che alcuni ispettori sarebbero piombati a Formello per monitorare la situazione ma anche l’effettiva corretta esecuzione del protocollo redatto dal CTS. Non convince, più di ogni altra cosa, la modalità di comunicazione scelta dalla Lazio in relazione alle positività al COVID-19. Ma Lotito, nelle stanze di Formello, ha spiegato la posizione del club.

Cosa è accaduto in quelle camere non è dato saperlo, quello che sappiamo è che già da oggi scatteranno nuovi giri di tamponi per sperare in qualche falsa positività – come quella di Andreas Pereira poi partito per Bruges – anche se nella testa dei dirigenti non è da scartare l’ipotesi rinvio di Torino-Lazio: “Ci pensiamo, ma dobbiamo aspettare le verifiche dei tamponi, venerdì tireremo le somme” ha spiegato Igli Tare nel pre partita di ieri sera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy