Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Lazio, Inzaghi non si arrende: “I conti solo alla fine”

Inzaghi

Inzaghi non molla e carica la squadra

redazionecittaceleste

La sconfitta di Firenze rischia di compromettere il finale di stagione, la Lazio cerca la qualificazione in Champions Leagueper il secondo anno consecutivo, sarebbe un traguardo che consentirebbe lo sviluppo del progetto nonché l'immissione di nuovo denaro nelle casse di Claudio Lotito, tutti fondi investibili poi sul mercato. Tuttavia, non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta: in queste quattro partite la Lazio venderà cara la pelle e se Champions non sarà, almeno non ci sarà  il rimorso di non averci provato fino all'ultimo secondo disponibile. Questo è il leitmotiv che si è respirato ieri in quel di Formello, con Simone Inzaghi - riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport - che avrebbe caricato la squadra a dovere: "I conti solo alla fine. Vinciamole tutte, poi vedremo dove saremo. In campo come se fosse l'ultima partita che giocate".

Fino alla fine!

Rinnovo e mercato verranno ridiscussi a fine stagione, per il momento Inzaghi è concentrato sul suo obiettivo e non ammette distrazione alcuna. La Champions è complicatissima, ma il dovere è quello di provarci fino alla fine, lo ha comunicato ieri alla squadra: Parma, Roma, Torino, Sassuolo. Quattro partite - di cui 3 tra le mura amiche dell'Olimpico - da vincere per non avere rimpianti. Poi, con 12 punti in dote, si guarderà la classifica con le dita incrociate. Vincere, non mollare mai - come canta l'inno della squadra - Inzaghi è stato perentorio. Ora la squadra deve rispondere.