Mercato Lazio – Il Torino vuole Fares: arriva un secco no

Torino su Fares

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Mohamed Fares

ROMA – Tra i tanti problemi della Lazio spicca quello relativo alle fasce, alla fascia sinistra per la precisione, dove Simone Inzaghi è rimasto senza frecce in dote. I giocatori di ruolo, sull’out sinistro, sono finiti tutti ai box: Senad Lulic e Mohamed Fares, con Adam Marusic costretto agli straordinari in una zona non di sua competenza. È emergenza totale, tant’è che la società sta valutando l’imminente ritorno sul mercato per un esterno di ruolo: Bradaric è bloccato dal Lilla che non vuole lasciarlo andare in prestito, Kamenovic non è ritenuto pronto per subentrare in itinere, Zinchenko sembra più un nome messo in mezzo che un reale obiettivo, Romulo non gioca da diversi mesi e potrebbe non bastare, c’è Asamoah ma non convincono le sue condizioni fisiche. Ah, e poi c’è Lulic, con un recupero che procede a singhiozzo e che non lascia affatto ben sperare. Insomma, un caos.

 

notizie Lazio: Mohamed Fares

E Mohames Fares? L’ex spallino sta smaltendo anche lui da un infortunio, ma i tempi non sono brevi, d’altronde è reduce da un anno in cui non ha praticamente mai giocato. Non si è praticamente mai visto, e quelle poche volte che ha giocato non ha convinto per via di una preparazione atletica manchevole e di una forma fisica evidentemente precaria. Tutto questo contesto ha dato coraggio al Torino che, come rivela Gianluca Di Marzio a Sky, avrebbe chiamato la Lazio per sondare il terreno e provare a portare Fares in granata: Davide Vagnati – membro dello staff tecnico – lo conosce bene ed è convinto che potrebbe dare una mano a Giampaolo per ottenere la salvezza. Dalla Lazio è arrivato un secco no. Nonostante tutto, Fares è stato un acquisto fortemente voluto da Simone Inzaghi e sul quale si è investito molto: la Lazio ha intenzione di attenderlo per valorizzarlo e reinserirlo nel giro dei titolari.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Red - 2 settimane fa

    Se gli obiettivi di mercato per la fascia sinistra sono quelli usciti in questo articolo mi terrei Fares rotto tutta la vita…perchè? Diciamo che hanno troppe consonanti nel cognome..ovviamente non è assolutamente un commento razzista, prima che qualcuno mi dia dello xenofobo, è solo una fortissima diffidenza verso i calciatori con poche consonanti..chissà come mai?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy