Riecco Muriqi, la Lazio vuole conoscere il suo Pirata

Lazio, riecco Muriqi

di redazionecittaceleste

ROMA – Un giocatore ancora tutto da conoscere e scoprire. 4 presenze in Serie A e 4 in Champions League, di cui solo tre da titolare. Lo score all’attivo recita: 0 gol. Di alibi ce ne sono, e pure tanti: infortunio, poi la positività al COVID-19, poi di nuovo infortunio. Non sono stati giorni facili per Vedat Muriqi, se aggiungiamo poi che in tutto questo c’è stato anche il mai facile ambientamento nel campionato italiano, specie per chi viene da molto lontano. Ora però il tempo è finito, persino per uno come lui con mille alibi addosso.


Il giocatore è stato pagato molto ed è ovvio che la Lazio ci punti. E’ tempo di vedere qualcosa. Ieri si è allenato con il gruppo, corre dunque verso una convocazione in vista della sfida interna contro il Napoli. La Lazio vuole conoscere il suo Muriqi, ne ha voglia e ne ha bisogno: il momento è difficile, serve l’aiuto di tutti. E chi, meglio di un Pirata, può dare una mano quando una nave è in pericolo di sbando?E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy