Rinnovi Lazio: Kamenovic fa firmare Marusic sino al 2025. Sorpresa Radu

Nessun problema su Immobile, Acerbi avrebbe già messo tutto nero su bianco

di redazionecittaceleste

ROMA – A Formello è tempo di premi e rinnovi. Ora sì che quasi tutti se lo sono meritati. Sul cecchino Immobile (arriverà a 4 milioni) non ci sono mai stati dubbi. Anzi, il bomber è diventato proprio il nuovo collante (vedi a maggio col taglio degli stipendi) fra la società e i compagni. Sabato Ciro era da Zuma con la moglie Jessica e, dopo l’ennesimo gol nel derby, è stato preso d’assalto dai tifosi: è dovuto addirittura intervenire l’esercito per consentigli di divincolarsi. Beniamino assoluto, ma nel cuore dei laziali ormai c’è anche il suo amico Acerbi: il centrale avrebbe già firmato il prolungamento sino al 2025 a 2,5 milioni. Stessa durata, ma a cifre inferiori, imminente quello di Marusic, sul quale c’è stata un’accelerata grazie all’affare Kamenovic (stesso procurato Kezman): l’esterno sarebbe già sbarcato nella capitale per le visite mediche prima dell’arrivederci fra sei mesi. Persino su Radu (per un altro anno) sono in corso riflessioni positive, vista la sua improvvisa continuità di prestazioni. Nessuna valutazione ancora su Parolo e Lulic, che oggi compie 36 anni. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy