Verso l’Atalanta: domenica la rivincita con la vera Lazio

La Lazio si prepara al match di domenica

di redazionecittaceleste

ROMA – Brucia ancora la sconfitta dell’altro ieri contro l’Atalanta del Gasp, la Lazio dice addio alla Coppa Italia in tempo un po’ troppo prematuri per quella che è una competizione dove la squadra si è sempre distinta, le parole di Farris nel post partita hanno evidenziato – con tanto di malessere – questo concetto. Con una grande bagarre in campionato per il quarto posto ed il cammino in Champions League che potrebbe interrompersi al cospetto dei campioni in carica del Bayern Monaco, la Coppa Nazionale poteva essere il fiore all’occhiello della stagione. Ora, anima e corpo verso il grande obiettivo di sempre: la qualificazione in Champions League, e domenica c’è uno scontro diretto, proprio contro l’Atalanta. Servirà un’altra Lazio.

Anzi, servirà la vera Lazio come scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport. Sicuramente nell’atteggiamento, con più voglia di vincere e più cattiveria agonistica di quella palesata l’altro ieri. Ma vera anche negli interpreti: basta turnover – ed i rientri aiuteranno Inzaghi – domenica scenderanno in campo i migliori, i titolarissimi. In avanti torna il King Ciro Immobile, farà coppia con Correa. Ma è a centrocampo la vera sorpresa: Milinkovic, Leiva e Luis Alberto, saranno loro a battagliare con la Dea. Sorriso Luis Alberto, il Mago torna già a disposizione dopo l’operazione di appendicite ed è pronto a riprendere da dove aveva lasciato: gol, giocate, magia. Luis Alberto, insomma. Sulle fasce straordinari per Lazzari e Marusic, Fares e Lulic resteranno in panchina pronti a subentrare. In difesa si va verso Patric-Acerbi-Radu ma Inzaghi è tentato: e se schierasse Musacchio dal primo minuto? Ci penserà nelle prossime ore. Quel che è certo è che domenica scenderà in campo la vera Lazio, e meno male. C’è voglia di riscatto.>>> Nel frattempo, parlando di Lazio, ci sono anche altre notizie importanti che stanno arrivando proprio in questi minuti <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy