• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Ansia azzurra, ecco la metamorfosi d’Immobile assistman

Ansia azzurra, ecco la metamorfosi d’Immobile assistman

In Nazionale gli riesce più difficile segnare, gioca lontano dalla porta e deve sacrificarsi ancora di più per i compagni. Ovvio che lontano dalla porta s’appanni la sua vena realizzativa.

di redazionecittaceleste

ROMA – L’Italia vince e convince, ma il sacrificato nel nuovo ruolo azzurro sembra proprio l’attaccante biancoceleste Immobile. Si deve sdoppiare di continuo e cambiare le sue caratteristiche, deve trasformarsi in assistman.
unnamed
Alla fine sono arrivati anche gli applausi per Ciro. L’assist per Kean per il 2 a 0 contro la Finlandia è davvero al bacio. Immobile non segna, ma fa tutto quello che gli chiede il Mancio. Nel gioco della Nazionale per lui però sarà sempre più difficile segnare. Immobile gioca lontano dalla porta e deve sacrificarsi ancora di più per i compagni. Ovvio che così fuori dall’area però s’appanni la sua vena realizzativa. Il ct gli dice di stare tranquillo, che segnerà nelle prossime sfide, ma Ciro sembra un suo lontano parente. Adesso deve temere pure la concorrenza di Quagliarella, rientrato dopo nove anni a creare lo scompiglio. Per lui due tiri, due gol sfiorati. Immobile deve invece sbloccarsi: la rete è nel suo Dna, deve scrollarsi solo di dosso la pressione e la paura.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy