• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

ESCLUSIVA – Il Tottenham segue Strakosha, Lotito lo valuta 40 milioni

ESCLUSIVA – Il Tottenham segue Strakosha, Lotito lo valuta 40 milioni

Il portiere è rimasto a Roma per punizione dell’Albania, avrà maggior tempo per guarire definitivamente dalla sublussazione alla spalla

di redazionecittaceleste

ROMA – E’ rimasto a Roma per punizione, Strakosha ha fatto tardi con la Nazionale. Thomas può pensare a guarire al meglio dall’ultimo infortunio alla spalla. Una sublussazione che si è fatta sentire ancora col Parma.

eccezzzionale
Pochi giorni fa ha compiuto gli anni, Strakosha divide ancora diversi laziali. Qualcuno su Instagram gli ha fatto gli auguri, ma non certo i complimenti. Addirittura per il portiere albanese anche insulti. Forse di romanisti, ma la verità è che fra i denigratori ci sono anche tifosi biancocelesti. Perché Thomas non è mai riuscito a entrare dentro tutti i cuori. Lo si capisce spesso all’Olimpico, quando improvvisamente si alzano i mugugni. Anche domenica scorsa Strakosha si è complicato coi piedi da solo la vita, Gervinho lo ha impegnato in mezza parata. Non poteva nulla su Sprocati in uscita, così Strakosha non ha potuto conservare la porta inviolata. Adesso il portiere punta l’Inter e un’altra rivincita. L’anno scorso venne trafitto da Vecino all’ultima giornata. Significò addio alla Champions e alla gloria.

SIRENE
E’ il primo a volersi rifare, Strakosha  nella nuova rincorsa. Vuole chiudere la porta. Sinora c’è riuscito solo in otto gare in Serie A (nove con i quarti di finale di Coppa Italia contro l’Inter, match nel quale è stato decisivo proprio ai rigori), l’ultima volta quella più speciale: il 3-0 rifilato alla Roma nel derby della Capitale, una prova stoica che lo ha visto stringere i denti fino alla fine nonostante i problemi alla spalla. Cosa che ha fatto anche contro la Fiorentina e il Parma. I suoi numeri parlano del 72% di tiri parati, uno ogni 26 minuti. Eppure molti tifosi continuano a non sentirsi sicuri fra i suoi guantoni. Nonostante invece ci siano parecchi estimatori inglesi. Secondo le nostre indiscrezioni, infatti, dopo il Liverpool prima di prendere Alisson, il Tottenham continua a monitorare il suo profilo per il dopo Lloris. La Lazio, certa di un contratto sino al 2022, pretende però almeno 40 milioni per privarsene. E Strakosha, anche senza Champions, è pronto a chiudere a chiunque la porta. Ama troppo questa squadra.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy