GQ non ha dubbi : “A Klose il premio ‘Man of the year”

ROMA (di Mi.Bor.) – Dopo aver vinto il Mondiale in Brasile, l’attaccante della Lazio Miroslav Klose ha lasciato la nazionale. 13 anni di militanza e riconoscimenti a fiotte. L’ultimo arriva dalla nota rivista “GQ” che lo ha eletto “Man of the Year”, uomo dell’anno. Queste le parole del caporedattore di…

di redazionecittaceleste

ROMA (di Mi.Bor.) – Dopo aver vinto il Mondiale in Brasile, l’attaccante della Lazio Miroslav Klose ha lasciato la nazionale. 13 anni di militanza e riconoscimenti a fiotte. L’ultimo arriva dalla nota rivista “GQ” che lo ha eletto “Man of the Year”, uomo dell’anno. Queste le parole del caporedattore di GQ, Jose Vega-Redondo: “Considerando che la Nazionale tedesca ha vinto il titolo mondiale, era possibile dare questo premio a tante persone. Abbiamo però scelto una persona che si è distinta, a nostro modo di vedere, in maniera particolare. Miroslav Klose ha raggiunto con il suo gol una quota record nella storia del calcio attraverso una vita lontana dai ‘calciatori pop-stars’, cercando di vedere il calcio come un lavoro e non come uno show-business”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy