Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Lazio, ti presento Caceres: un difensore ritrovato con il vizio del gol

L'uruguaiano a Verona ha ritrovato la forma migliore e ora è pronto per vestire la maglia biancoceleste

redazionecittaceleste

di Leonardo Mazzeo

ROMA - Se ne era parlato tanto, poi è arrivata la conferma del ds Tare: "Caceres arriverà". Oggi c'è anche l'ufficialità: Martin Caceres è un nuovo giocatore della Lazio. Un rinforzo atteso da mister Inzaghi, che ora potrà contare su un elemento nuovo nel pacchetto arretrato. Il suo innesto arriva proprio al momento giusto.

TEMPISMO

Ultimamente, infatti, né Bastos né Wallace hanno offerto le giuste garanzie: chi per un motivo, chi per un altro, entrambi i difensori non si sono dimostrati affidabili al 100%, e la tenuta difensiva della Lazio ne ha risentito. Caceres potrebbe colmare proprio quel mezzo vuoto, completando di fatto un undici biancoceleste che comunque ha stupito in questo inizio di stagione. Non solo: l'ex Juventus può giocare anche da centrale in una difesa a quattro, oppure agire da terzino. Una pedina che Inzaghi potrà utilizzare come meglio crede. Già dalla sfida contro il Chievo, tra l'altro, c'è la possibilità di vedere l'uruguaiano titolare: Radu sarà assente per squalifica, gli impegni saranno tanti e ravvicinati. Un Caceres subito protagonista, con una forma fisica ritrovata e un vizio del gol non indifferente: già 3 reti da inizio stagione con la maglia del Verona. Un'arma carica, altroché.

MOTIVAZIONI

Il difensore classe '87, nella passata stagione, aveva vissuto mesi deludenti con il Southampton: una sola presenza per lui, che sembrava ormai un lontano parente del difensore esplosivo e grintoso visto con la maglia della Juventus. Con il passaggio al Verona, invece, Caceres ha trovato di nuovo quella verve che sembrava smarrita, e ora punta dritto alla convocazione per il Mondiale in Russia. Una ragione in più per far bene in maglia biancoceleste. Un difensore pronto, in forma, convinto, duttile. Un innesto perfetto in un momento perfetto. Vedremo se il campo darà risposte positive, ma i presupposti per far bene ci sono tutti.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso