• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Inzaghi in pensiero. Anche Milinkovic in forte dubbio per il Siviglia

Lazio, Inzaghi in pensiero. Anche Milinkovic in forte dubbio per il Siviglia

Ha subito una forte contrattura contro l’Empoli

di redazionecittaceleste

ROMA – Ieri pomeriggio gli accertamenti in clinica hanno escluso la lesione per Milinkovic, ma le buone notizie finiscono qui.

eccezzzionale

Infatti il centrocampista serbo ha comunque rimediato una forte contrattura nel match di ieri sera contro l’Empoli, problema che ha costreto Inzaghi a sostituirlo. Mancano cinque giorni all’andata dei sedicesimi d’Europa League contro il Siviglia, e potrebbero non bastare al Sergente per tornare arruolabile. Il tecnico e il Sergente trattengono il fiato, così come i tifosi biancocelesti.

 

Qualcuno dopo la partita contro l’Empoli lo ha di nuovo criticato perché non forse non si è reso conto né ha compreso la sua nuova vita da mediano. E’ vero, non fa più numeri, ma Milinkovic sgomita a centrocampo ed è fondamentale così ora per la Lazio. Tutti da lui si aspettano i numeri dell’anno scorso, invece Milinkovic non è ancora mai tornato a fare con continuità centro. E’ colpa del suo ruolo, lo ha deciso Inzaghi per il serbo. Sergej è costretto a inseguire gli avversari e a fare a sportellate. Avete capito perché poi sotto porta non riesce a trovare la rete? Contro i toscani in realtà gli è pure stato annullato un gol per un tocco di braccio. Poi uno di testa e uno di piattone da un metro, se l’è divorato. Ha dato un palla stupenda a Correa. Poi è stato impreciso. E’ uscito anzitempo dal campo e si è messo in panchina con una borsa del ghiaccio.

MILINKOVIC

 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy