notizie

Top e Flop – Il piede di Jony e la solita Lazio

Top e flop

Top e Flop di Cluj-Lazio

redazionecittaceleste

Di Giovanni Manco

ROMA - La Lazio perde, ancora, anche in Europa. Ora la testa va alla partita di domenica sera, contro il Parma, che ha già il sapore della gara della vita. Prima di voltare pagina ed archiviare Cluj-Lazio, ecco il Top e Flop di Cittaceleste.

TOP

Una delle poche note liete sono stati i debuttanti: bene Jony e benino Berisha. Il kosovaro ha dimostrato cattiveria ma soprattutto di aver superato i problemi fisici, ora Inzaghi ha una carta in più a centrocampo. Premiamo però Jony, lo spagnolo ha dimostrato di avere il guizzo giusto ed un piede educato: sua la pennellata per la rete illusoria di Bastos. Qualora dovesse crescere ed assimilare i movimenti da quinto, la Lazio avrebbe tra le mani un vice Lulic degno.

FLOP

Proprio non ce la sentiamo di dare una corona del peggiore. Il flop della serata è stato... La Lazio. La coazione a ripetere della squadra biancoceleste non accenna ad arrestarsi, ed i soliti difetti si palesano inesorabilmente. I secondi tempi stanno costando molto a questa squadra, che - come a Ferrara - ha palesato problemi e fisici e psicologici dopo un discreto primo tempo. L'errore di Strakosha è bruttissimo, ma le prestazioni di Correa e Milinkovic non sono state da meno. Per non parlare del generale atteggiamento di remissione che, la squadra, assume dopo il primo schiaffo ricevuto. Il Parma incombe sull'Olimpico, serve una svolta.

Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un'esperienza pazzesca... con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e... un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU'

Potresti esserti perso