gazzanet

ESCLUSIVA – Lazzari: “Atalanta-Lazio? Sarà la partita tra le due migliori del campionato”

Andrea Lazzari, ex centrocampista di Atalanta, Fiorentina e Cagliari parla in esclusiva ai nostri microfoni. 

redazionecittaceleste

ROMA - Cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta,  dopo aver percorso tutto il vivaio, viene aggregato alla prima squadra nel 2002-2003,  conquistando la promozione in Serie A. Sempre nella squadra bergamasca trascorrerà altri 3 anni, dal 2002 al 2006. Andrea Lazzari, ex centrocampista di Atalanta, Fiorentina e Cagliari parla in esclusiva ai nostri microfoni.

Hai giocato diversi anni anche nell'Atalanta: come giudichi questa fantastica annata della tua ex squadra?

"La progettualità della famiglia Percassi, che ha rinnovato il centro sportivo, lo stadio, che ha portato un progetto importante a Bergamo. L'ha riportata a competere per grandi palcoscenici. Ha portato tanti giocatori validi e importanti plus valenze: quello che stanno ottenendo non è un caso.

Salvo rinvii, domenica si scontreranno proprio Lazio e Atalanta, le due squadre più in forma del campionato. Che partita sarà?

"Credo che sarà una bella partita, tra due squadre che segnano tanto, che giocano un bel calcio. Ci si aspetta una bella partita. 

Questi rinvii per via del Coronavirus quanto possono condizionare il proseguo del campionato?

"Se lo hanno fatto ci sono ragioni importanti, giusto che ci sia stato il rinvio. C’è chi l’ha presa bene, chi no. Sarebbe importante che andassero tutti di pari passo. Se viene presa una decisione sarebbe importante che fosse così per tutte. 

Chi ti ha sorpreso di più?

"Ilici è quello che sta riscuotendo maggiore successo per me. Nessuno può mettere in discussione le sue qualità tecniche, ma quello che sorprende è il rendimento costante. 

E a proposito di costante, Immobile è un'altra certezza...

"Immobile è un giocatore che ha sempre fatto gol, ma quest’anno sta inseguendo il record di Higuain e ha tutte le potenzialità per poterlo battere.

Le italiane in Champions come le vedi? Chi ti dà maggiori garanzie?

"Credo che la Juventus stava facendo una buona partita e ha tutte le carte in regole per poter ribaltare il risultato. Anche il Napoli ha affrontato il Barcellona nel miglior modo possibile, ma è stato un pizzico sfortunato e poteva portare un risultato più ampio a casa. L’Atalanta è quella che ha portato il bottino pieno a casa, ha messo un piede ai quarti. 

Potresti esserti perso