Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

stagione

Basta un lampo di Immobile per stendere il Cagliari. Lazio quarta in classifica!

Lazio-Cagliari 1-0

redazionecittaceleste

ROMA - Pioggia battente sullo stadio Olimpico. La Lazio viene predisposta in campo con lo stesso 11 che ha battuto l’Atalanta 7 giorni fa, l’unica differenza è rappresentata da Mateo Musacchio in difesa: prima gara da titolare per l’ex Milan, chiamato oggi a sostituire lo squalificato Patric. Trattasi, quella di stasera, di una gara snodo per la Lazio: le sconfitte di Roma e Napoli, e il pareggio dell’Atalanta, consegnano ai biancocelesti l’occasione ghiotta per agganciare il quarto posto.

La partita si dimostra subito ostica, Di Francesco vuole strappare almeno un punto su un campo che una volta era il suo. La prima frazione non vede molti sussulti, il Cagliari fa bene la fase difensiva ed intasano gli spazi tra le linee. Sono due le occasioni per la Lazio, entrambe parate da Cragno: la volée al volo di Luis Alberto – su cross dell’instancabile Lazzari – al 27’ e la conclusione improvvisa di Immobile al 36’. Potente, ma non angolata.

Inzaghi non cambia idea

La Lazio spinge sull’acceleratore fin dall’inizio della seconda occasione, la grande chance odierna non vuole essere sprecata. Ma si concede anche delle leggerezze: al 54’ la difesa si lascia spiazzare da una semplice rimessa laterale – ingenuo Musacchio - Marin si invola verso Reina ma la conclusione è completamente sbagliata. Due minuti dopo tocca ad Immobile, ma Cragno è bravo. Ancora. Già, molto bravo Cragno, ma al 60’ nulla può: scodellata di Acerbi per la testa di Milinkovic, sponda del gigante serbo raccolta da Immobile, la conclusione batte l’uscita audace di Cragno. 1-0 Lazio. Si sblocca il match ed anche la mente per la Lazio, entrano Akpa Akpro, Lulic, Escalante, Parolo e Muriqi per dare freschezza. La brillantezza dei nuovi entrati si vede e contribuisce a mettere il match in ghiaccio. Il restante di gara diventa una pura amministrazione - un solo brivido rossoblu sprecato da Gaston Pereiro - per la Lazio che non fallisce l'occasione e porta i 3 punti a casa con il lampo di Ciro Immobile: 1-0 al Cagliari. Lazio quarta in classifica!