stagione

Serie A, in caso di giocatore positivo a rischio il campionato

Nella malaugurata ipotesi di un giocatore positivo al coronavirus non ci sarebbero date per recuperare le partite rinviate

redazionecittaceleste

Serie A

—  

ROMA- Qualunque decisione presa dal Consiglio di Lega e dal Governo avrebbe dato adito a polemiche, si è scelto di far proseguire il campionato giocando a porte chiuse fino al 3 aprile. Non c'è ancora l'ufficialità, ma il prossimo weekend dovrebbe recuperarsi la 26° giornata, con i turni successivi che dovrebbero slittare. L'edizione odierna de Il Corriere della Sera sottolinea come la situazione si regga su equilibri molto labili, in caso di un giocatore positivo al coronavirus e quindi di due settimane di quarantena imposte dalla prassi al resto dei calciatori, non ci sarebbe il tempo materiale per recuperare le giornate mancanti, considerando anche che si tratta dell'anno dell'Europeo itinerante. I tifosi della maggior parte delle squadre di Serie A stanno facendo i debiti scongiuri, l'emergenza sanitaria che si sta riscontrando potrebbe davvero compromettere questo campionato.

Potresti esserti perso